Tag: Andrea Camilleri

Feltri un mese fa: “Se muore mi consolerò pensando che non vedremo più Montalbano, un terrone che ci ha rotto i coglioni” – Feltri oggi: “mi dispiace per la morte, ma la battuta rimane” …d’altra parte un motivo ci doveva pur essere perché uno lo chiamano “Maestro” e l’altro “povero vecchio rincoglionito”

Feltri

    .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   Feltri un mese fa: “Se muore mi consolerò pensando che non vedremo più Montalbano, un terrone che ci ha rotto i coglioni” – Feltri oggi: “mi dispiace per la morte, ma la battuta rimane” …d’altra parte un motivo ci doveva pur essere…

Un pensiero della scrittrice Cetta Brancato per Andrea Camilleri: “l’Isola dorme con te”

Camilleri

      .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   Un pensiero della scrittrice Cetta Brancato per Andrea Camilleri: “l’Isola dorme con te” Un pensiero al grande narratore, ancora ricoverato, da parte di chi lo conosce bene Un pensiero della scrittrice Cetta Brancato ad Andrea Camilleri, ancora oggi ricoverato in gravi…

Andrea Camilleri, uno che aveva capito tutto: “In Italia il potere è in mano agli ignoranti”

Camilleri

        . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Andrea Camilleri, uno che aveva capito tutto: “In Italia il potere è in mano agli ignoranti”   Andrea Camilleri, uno che aveva capito tutto e forse proprio per questo non era amato da taluni personaggetti che fanno incetta di voti approfittando dell’ignoranza della…

“Gli intellettuali come dovrebbero essere” – Lettera d’amore ad Andrea Camilleri, con la speranza che faccia arrabbiare ancora un po’ quelli che non ci piacciono…!

Andrea Camilleri

        . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     “Gli intellettuali come dovrebbero essere” – Lettera d’amore ad Andrea Camilleri, con la speranza che faccia arrabbiare ancora un po’ quelli che non ci piacciono…!   Gli intellettuali come dovrebbero essere: lettera d’amore ad Andrea Camilleri Caro Andrea Camilleri, ci hai insegnato…

Ancora un esempio di grande giornalismo da parte di Vittorio Feltri, questa volta sul Maestro Camilleri: “Se muore mi consolerò pensando che finalmente non vedremo più in Tv Montalbano, un terrone che ci ha rotto i coglioni”…

Vittorio Feltri

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Ancora un esempio di grande giornalismo da parte di Vittorio Feltri, questa volta sul Maestro Camilleri: “Se muore mi consolerò pensando che finalmente non vedremo più in Tv Montalbano, un terrone che ci ha rotto i coglioni”… “Poi quando vedo Montalbano mi viene in mente l’altro…

…E il web si stringe intorno a Camilleri: “Maestro, non ci lasci soli coi fascisti”

Camilleri

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   …E il web si stringe intorno a Camilleri: “Maestro, non ci lasci soli coi fascisti” Centinaia di messaggi di affetto che sovrastano quelli dell’odio leghista si riversano in queste ore su twitter per Andrea Camilleri, ancora in gravi condizioni Non solo gli insulti…

Camilleri spiega quel crimine che qualcuno ancora chiama “Unità d’Italia”: Quando fu fatta l’Italia noi in Sicilia avevamo 8000 telai, producevamo stoffa. Nel giro di due anni non avevamo più un telaio. Funzionavano solo quelli di Biella. E noi importavamo la stoffa. E ancora oggi è così”.

Andrea Camilleri

. seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Camilleri spiega quel crimine che qualcuno ancora chiama “Unità d’Italia”: Quando fu fatta l’Italia noi in Sicilia avevamo 8000 telai, producevamo stoffa. Nel giro di due anni non avevamo più un telaio. Funzionavano solo quelli di Biella. E noi importavamo la stoffa. E ancora oggi è così”.…

“Il Sud non è figlio di una storia minore” – Un Andrea Camilleri davvero in forma e senza peli sulla lingua in una fantastica lettera aperta al giornalista de “La Repubblica” Francesco Merlo, meridionale che però vede il sud solo attraverso i vecchi, logori luoghi comuni…!

Camilleri

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     “Il Sud non è figlio di una storia minore” – Un Andrea Camilleri davvero in forma e senza peli sulla lingua in una fantastica lettera aperta al giornalista de “La Repubblica” Francesco Merlo, meridionale che però vede il sud solo attraverso i vecchi, logori luoghi comuni…!…