Vitamina D è il più potente antidepressivo naturale. È facile da assumere, ma buona parte della popolazione ne è carente… Perché non si fa nulla per informare? Sarebbe contro gli interessi delle lobby dei farmaci che ci devono vendere i loro antidepressivi?

 

vitamina D

 

 

 

.

 

 

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

 

.

 

Vitamina D è il più potente antidepressivo naturale. È facile da assumere, ma buona parte della popolazione ne è carente… Perché non si fa nulla per informare? Sarebbe contro gli interessi delle lobby dei farmaci che ci devono vendere i loro antidepressivi?

 

Uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition afferma sulla base dei dati analizzati che più di un terzo della popolazione mondiale sia gravemente carente di vitamina D. Il 37,3% degli studi recensiti ha documentato infatti che i livelli medi plasmatici di 25(OH)D ( vitamina D) è inferiore a 25 ng/ml, valore considerato pesantemente sotto la soglia ottimale che è di 80 ng/ml.

E quello che è importante è che uno studio pubblicato su FASEB Journal ha dimostrato che la la vitamina D agisce sul gene TPH2 e trasforma il triptofano in serotonina ed attiva anche gli ormoni ossitocina e vasopressina. Questo è davvero grandioso ed infatti è una ricerca che ha avuto molto eco nella comunità scientifica, perché prima d’ora non era stato chiaramente definito l’effetto della vitamina D sul comportamento umano e sulla psiche. Per chi non lo sapesse

Serotonina: è il cosiddetto “ormone del benessere“, regola il transito intestinale, il sonno, l’appetito, l’umore e il peso corporeo. Bassi livelli di serotonina sono associati con tendenze suicide, disordine ossessivo-compulsivo, alcolismo, depressione e ansia.
Ossitocina: è il cosiddetto “ormone del piacere” che ha funzioni prettamente psico-emotive come il legame tra madre e figlio, lo stato emotivo, il riconoscimento sociale. Studi hanno dimostrato che bassi livelli di ossitocina sono legati alla schizofrenia e alla depressione. E’ stato inoltre osservano che la somministrazione di ossitocina riduce l’attivazione dei circuiti cerebrali coinvolti nella paura, aumentando i livelli di contatto visivo, la fiducia e la generosità.
Vasopressina: è il cosiddetto “ormone della fedeltà” che spinge verso la socializzazione e le relazioni sentimentali. Studi hanno dimostrato che bassi livelli di vasopressina spingono alla rabbia, all’incapacità di relazionarsi e al tradimento del partner.
Tutti questi importanti ormoni fondamentali non solo nelle reazioni bio-chimiche che avvengono nel corpo ma che influiscono la mente e il comportamento sono innescate e stimolate dalla vitamina D.

Basterebbe poco per fare il pieno di vitamina D: una buona dieta (con tanto pesce, ma anche latticini e uova) ed un po’ di esposizione al sole.

Ma perché non ci informano. I numeri che abbiamo letto sono da allarme, perché non si fanno semplici campagne d’informazione per spiegare alla gente cos’è, a che serve e come assumere vitamina D?

E allora, scusateci, ma il dubbio viene. Se la scienza dice che la vitamina D è u è il più potente antidepressivo naturale, vale quanti gli antidepressivi chimici, ma senza tutti gli effetti collaterali, perché non informare la gente?

Potenza delle lobby dei farmaci…?

 

 

 

Vitamina D è il più potente antidepressivo naturale. È facile da assumere, ma buona parte della popolazione ne è carente… Perché non si fa nulla per informare? Sarebbe contro gli interessi delle lobby dei farmaci che ci devono vendere i loro antidepressivi?ultima modifica: 2019-05-04T18:56:55+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento