Lo Zyklon B il famigerato acido cianidrico con cui i nazisti ammazzavano gli Ebrei nelle camere a gas, era un pesticida. Lo produceva la Farben, oggi meglio nota come Bayer… Sì quella che si è fusa con Monsanto per produrre pesticidi che ammazzano la gente… Questi tedeschi non finiranno mai di stupirci…!

 

 

Bayer

 

 

.

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

.

.

 

 

Lo Zyklon B il famigerato acido cianidrico con cui i nazisti ammazzavano gli Ebrei nelle camere a gas, era un pesticida. Lo produceva la Farben, oggi meglio nota come Bayer… Sì quella che si è fusa con Monsanto per produrre pesticidi che ammazzano la gente… Questi tedeschi non finiranno mai di stupirci…!

 

Bayer, la famosissima ditta farmaceutica – il cui nome oggi è legato a quello della Monsanto – è famosa soprattutto per l’Aspirina nonché per altri farmaci come il Levitra, ma anche per aver prodotto, dato il nome e diffuso nel mondo l’Eroina.
Sì, potremmo parlare ore e ore delle proprietà benefiche di Aspirina e Levitra, ma la Bayer ha fatto altro, e non parliamo solo dell’Eroina (che deve il suo nome perché fu pubblicizzata per le sue proprietà “eroiche”)…

A parte l’eroina, riteniamo che il “maggior merito” di questi crucchi  sia quello di aver legato il proprio nome al gas Zyklon B, che ha ucciso milioni di persone nei campi di concentramento! Si si, la Bayer infatti all’epoca faceva parte di un gruppo di aziende, la IG Farben, che ha prodotto migliaia di scatole metalliche del gas killer Zyklon-B. Il gas originariamente fu creato come pesticida da Fritz Haber, un uomo di cui la vita fu così incredibilmente patetica che quasi verrebbe voglia di perdonargli il fatto di aver causato indirettamente milioni di morti.

Dopo che il Haber supervisionò il primo uso dei prodotti chimici nella guerra, sua moglie per protesta si uccise con il suo revolver di servizio. Una volta che Hitler salì al potere, Haber decise di rinunciare all’ebraismo per poter diventare un “bravo” nazista, solo però per poi sentirsi dire che era ancora ebreo, secondo il libro delle regole Naziste, perché sua madre era ebrea. Morì di un attacco di cuore mentre fuggiva dal paese che aveva servito per tutta la vita.

Il prodotto chimico che originalmente aveva inventato per uccidere gli insetti fu usato per uccidere un certo numero di suoi parenti nei campi di concentramento.
La Bayer, però, continua ancora oggi a non comportarsi nel modo migliore. Il suo prodotto più famoso, l’aspirina, fu inventata da un ebreo, Arthur Eichengrun, e la Bayer ancora rifiuta di ringraziarlo. A tutt’oggi la storia “ufficiale” dell’azienda nega la partecipazione di Eichengrun all’invenzione che, come loro dichiarano, fu frutto del genio di un “ariano”…
A proposito, il bravo ariano impiegato nella Bayer a cui è attribuita l’invenzione fu un collega piacevole e premuroso di Arthur Eichengrun. Si chiamava Josef Mengele ed era finanziato da Bayer per ricerche nell’importantissimo settore scientifico della tortura mortale.

E la nobile storia di Bayer non è ancora finita: il matrimonio con Monsanto apre loro la strada a nuovi, entusiasmanti modi di far crepare la gente…

Questi tedeschi non smetteranno mai di stupirci…!

 

Fonte

 

 

 

Lo Zyklon B il famigerato acido cianidrico con cui i nazisti ammazzavano gli Ebrei nelle camere a gas, era un pesticida. Lo produceva la Farben, oggi meglio nota come Bayer… Sì quella che si è fusa con Monsanto per produrre pesticidi che ammazzano la gente… Questi tedeschi non finiranno mai di stupirci…!ultima modifica: 2019-01-26T16:10:05+01:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento