“Buone feste” – La geniale provocazione del Re della Street Art Banksy che inganna tutti: sembra un bambino tra i fiocchi di neve, ma è una dura protesta contro l’inquinamento…

 

 

Banksy

 

 

.

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

.

.

 

“Buone feste” – La geniale provocazione del Re della Street Art Banksy che inganna tutti: sembra un bambino tra i fiocchi di neve, ma è una dura protesta contro l’inquinamento…

 

A Port Talbot, in Galles, nel Regno Unito, l’ultima opera dello street artist Banksy. Un murales a due facce per denunciare l’inquinamento in una delle città britanniche con il più alto tasso di microgrammi di polveri sottili per metro cubo, dovuto a causa dell’acciaieria ancora funzionante.

Il Re della Street Art Banksy ha anche postato il video dell’artista su Instagram.

Il murales può essere vista da due punti di vista. Guardando il murale ad angolo a Port Talbot, nel Galles, Regno Unito, l’immagine che si vede è quella di un bambino con la bocca spalancata pronta ad accogliere fiocchi di neve. Almeno, quelli che sembrano fiocchi di neve… in realtà se girassimo l’angolo scopriremmo che sono coriandoli di cenere che provengono da un cassonetto.

Banksy

Il murale è una chiara denuncia dell’inquinamento nella cittadina gallese.

Mercoledì 19 dicembre l’artista ha postato un breve video raffigurante l’opera sul proprio account Instagram, con la didascalia “Season’s greetings” (“Buone feste”) e la canzone “Little snowflake” in sottofondo. Il video postato dallo street artist mostra anche il polo siderurgico di Tata Steel a Port Talbot, dove le acciaierie sono una grande fonte di inquinamento.

 

Lo scorso maggio l’Organizzazione mondiale della sanità ha definito Port Talbot, che non conta più di 37000 abitanti, come la città più inquinata del Regno Unito, con 9,68 microgrammi di polveri sottili per metro cubo (l’Oms raccomanda un massimo di 10 microgrammi).

 

Ecco il video del murales:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Buone feste” – La geniale provocazione del Re della Street Art Banksy che inganna tutti: sembra un bambino tra i fiocchi di neve, ma è una dura protesta contro l’inquinamento…ultima modifica: 2018-12-20T20:35:49+01:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento