Ringhio Gattuso un fuoriclasse anche fuori dal campo: rinuncia a parte dello stipendio a favore dei lavoratori del Napoli in cassa integrazione…

 

 

Gattuso

 

.

 

 

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

 

.

Ringhio Gattuso un fuoriclasse anche fuori dal campo: rinuncia a parte dello stipendio a favore dei lavoratori del Napoli in cassa integrazione…

L’allenatore del Napoli è voluto andare incontro ai dipendenti del Napoli decurtandosi parte del suo ingaggio.

E non parliamo di gente che conosce da anni, amici e compagni di tante battaglie sportive, Gattuso è al Napoli da pochi mesi…

Un campione. Un fuoriclasse anche fuori da campo. Molti dovrebbero prendere esempio da lui… Soprattutto tanti nostri politici…

Un gesto di grande umanità quello di Gennaro Gattuso, non a caso campione del mondo e adesso allenatore del Napoli.

Dopo la scelta della società di mettere in cassa integrazione una trentina di lavoratori con stipendi semplici, tra cui magazzinieri e segretari, Gattuso ha deciso di rinunciare a una parte del suo stipendio per aiutare i dipendenti.

Gattuso non è nuovo a gesti del genere: quando si dimise dal Milan, rinunciò ai suoi anni di contratto e chiese che venissero invece pagati i suoi collaboratori. Nella sua avventura all’Ofi Creta, si dimise e pagò gli stipendi dei suoi ex calciatori, che non li ricevevano da mesi.

Il gesto è stato assai apprezzato, tanto che ha contagiato anche il ds del Napoli Cristiano Giuntoli…

 

 

 

Ringhio Gattuso un fuoriclasse anche fuori dal campo: rinuncia a parte dello stipendio a favore dei lavoratori del Napoli in cassa integrazione…ultima modifica: 2020-04-11T21:20:11+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento