Il violentissimo, agghiacciante sfogo di un medico in quarantena – Leggete, guardate il video, capirete tante cose da chi la verità l’ha conosciuta e vissuta…

 

 

medico

 

 

.

 

 

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

 

.

Il violentissimo, agghiacciante sfogo di un medico in quarantena – Leggete, guardate il video, capirete tante cose da chi la verità l’ha conosciuta e vissuta…

 

L’agghiacciante sfogo di un medico in quarantena…

 

Ciao amici credo che come me abbiate visto i telegiornali fino adesso no? Quindi avete letto, vi siete impauriti, vi siete, giustamente, messi tanto per cambiare, paura.

Però io stasera sono veramente incazzato nero e ve lo dico dal mio isolamento, per cui chi più di me ve lo può dire… allora.

Intanto questi dati sono falsi, sono falsi perché tu un rapporto tra chi guarisce e chi muore lo fai soltanto se hai la certezza di quanti sono i malati, Cristo Santo, se tu non fai i tamponi a tutti non puoi sapere chi muore e chi campa esattamente percentualmente.

È evidente che se tu fai il tampone soltanto a questi poveri disgraziati morti, perché la mia storia di sintomatico, di medico a contatto, eccetera, te lo dimostra, di me non sa un cazzo nessuno. Io non rientro nei numeri e probabilmente sono un contagiato e, mi auguro, che ce l’ha fatta.

Per cui cazzarola i numeri non sono questi, non vi fate abbindolare, non è così che si fanno le cose per bene. Se tu fai i tamponi a tutti e ti muore il 30 per cento, puoi dire che è il 30 per cento, che la mortalità del 30 per cento. Ma se tu fai il tampone soltanto a ‘sti cadaveri che ti arrivano che ormai hanno 39 di febbre, tosse pazzesca, difficoltà respiratorie, e hanno più di 80 anni e muoiono…. poi in televisione vi vengono a raccontare sta stronzata.

E i medici come me, di persone come me, comunque probabilmente contagiati se guariremo, non rientreremo nelle statistiche.

Cioè, mettetevi in testa che alla fine di tutta sta storia, e ve lo sottoscrivo, la mortalità di questo cazzo di virus arriverà all’1 – 1,5 per cento questa è la verità.

Perché non abbiamo idea di quanta gente è malata, non abbiamo idea.

Abbiamo soltanto quelli che stanno in ospedale e soltanto a questi hanno fatto il tampone.

In Corea l’hanno fatto a tutti e allora hanno dei numeri più corretti, in Cina lo hanno fatto a tutti e hanno dei numeri più corretti, in Germania lo stanno facendo a tutti.

In questo Stato di merda in cui il tampone non te lo fanno…

E vi raccontano un’altra cazzata, non perché manca quella stecchetta che ti mettono in gola (che forse ve l’hanno fatta per fare lo streptococco beta quando eravate ragazzini) quelle ce ne stanno (per cui anche quella polemica che ne abbiamo spediti mezzo milione in America… ma di che? Dei pezzetti di plastica? Quelli ce ne trovi quanto te ne pare)…

Sai cosa manca? I reagenti! Poi quando tu hai questa cosa, devi leggerla… ma mancano i microscopi, mancano i reagenti, questo manca! Manca il personale che li legge!

E sai perché? Perché hai tagliato la sanità tu brutto pezzo di merda di politico, che oggi non sai che fare. Che ti nascondi…  Caro Zingaretti (che s’è beccato il coronavirus) se il pischello che la sera ti viene a prendere la pressione, probabilmente a 800 euro al mese, è perché TU gli hai tagliato tutto. Perché se i tamponi non si fanno in un’emergenza del genere è colpa tua di quegli altri grandissimi pezzi di merda di politici di tutte le fasce, intendo dire, che hanno tagliato la sanità che è un’eccellenza italiana.

Io ho vissuto anche all’estero. I nostri medici non hanno niente da imparare da altri medici di altre nazioni, ma lì hanno altre strutture, hanno altre strutture, altre capacità, hanno tante altre sale, hanno tante altre cose che noi non abbiamo.

E adesso quest’altra cosa assurda, assurda, di chiamare medici, reperire medici in tutta Italia. Leggevo adesso il telegiornale, questo spirito… ma vaffanculo che nelle università c’è il numero chiuso.

Ci sarebbero un sacco di ragazzi che vogliono fare i medici, no. Alla cattolica 2.000, duemila hanno fatto la richiesta, sono andati in 50. In 50 perché si fa di tutto per rendere miserabile questa professione. Resa miserabile nel tempo da una casta politica di merda.

E oggi devi reclutare i 24enni che chissà poracci… Anche lì, leggo questa del telegiornale ha detto: “di tutte le età dai 30 agli 80”. Ecco bravi, magari negli avamposti ci mandate gli ottantenni, così il numero dei morti salirà ancora di più.

…Poi vengono a dire gli angeli, gli angeli dei medici. Ma gli angeli di medici di che? Ci siamo rotti il cazzo noi come classe medica. Ti senti dire ste stronzate, stronzate. Basta di cazzate e vi prego anche voi, cercate di leggerli numeri. Non vi fate prendere per il culo, non vi impaurite. Questo virus è pericoloso, per carità del cielo, ma non come cercano di farci credere. Perché la scelta di chiudere tutta la Nazione è dettata dal fatto che non possiamo fare i tamponi, quindi hanno chiuso una Nazione. Ma tu ti rendi conto che cosa hanno fatto questi? Una follia. Ma vedremo che succederà nel tempo.

E ancora, la colpa è dei runner… Vi prego, vi prego, ragionate con le vostre teste, vi prego ragionate con le vostre teste. I runner, quelli che portano fuori cani… questi sono gli untori? Ma davvero? Vi prego ragazzi, io vi scongiuro… (stasera scusate mi girano i coglioni, perché forse i giorni in isolamento… e quindi mi gira il culo… però francamente non ne posso più di sentire tutte ste cazzate)… Vi prego aprite gli occhi, protestate se volete, ricordatevi, ricordatevi di queste paure, di questo tempo. Perché ne usciremo un giorno, però questa storia, queste cose restano. Queste cose, sicuramente per noi medici, queste cose restano. Sta presa per il culo adesso…

Gli eroi eroi di che? Ma vaffanculo va. Gli eroi adesso, gli eroi col camice bianco… Sta retorica di merda, ma chi ve se incula (chiaramente non voi pazienti o comunque civili). Voi che vi siete trovati davanti ‘sto treno, addosso che non sapete gestire, che l’avete gestito male all’inizio e che non l’avete gestito. Altro che l’eccellenza italiana, la merda italiana! L’eccellenza italiana di che? L’eccellenza, l’eccellenza sarebbe stata avere la possibilità di fare tamponi a tutti, discriminare chi ce l’ha chi non ce l’ha, isolare chi ce l’aveva, fine! Come ha fatto la Corea, il Giappone. Un mese, un mese. Ora tutti i giapponesi in Giappone stanno tutti le strada. Un mese è durato, Cristo. Domani, magari, il giorno, non so quando, speriamo presto, che la curva finalmente si abbassa…

Urrà, urrà. La classe politica Wiston Churchill Giuseppi, è capito? Wiston Churchill Giuseppi… tutti contenti. Vaffanculo noi non ce ne dimenticheremo di questo.

E voi, per favore, per carità, con le dovute cautele, però state sereni, state tranquilli. Che quelle cose che leggete sono drogate non sono giuste. Ciao

 

Il violentissimo, agghiacciante sfogo di un medico in quarantena – Leggete, guardate il video, capirete tante cose da chi la verità l’ha conosciuta e vissuta…ultima modifica: 2020-03-22T22:28:58+01:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento