Trovati migliaia di uccellini morti: nei nidi 36 diversi pesticidi tra cui il anche il DDT

 

pesticidi

 

 

.

 

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

 

.

 

 

Trovati migliaia di uccellini morti: nei nidi 36 diversi pesticidi tra cui il anche il DDT

 

Nel distretto di Bruxelles e delle Fiandre, i cittadini e la comunità hanno iniziato a esprimere la loro preoccupazione per la crescente scoperta di uccelli morti appena nati nei loro nidi.

Quando queste persone hanno informato la Vogelbescherming Vlaanderen Bird Conservation Association e la Velt Ecological Gardening Association, hanno avviato una ricerca con un crowfounding. Più di 1000 persone hanno inviato centinaia di nidi con uccellini morti, che sono stati analizzati e un rapporto è stato pubblicato con risultati scioccanti.

E per questo motivo, per una volta, l’ azione coordinata dei cittadini e delle associazioni ha portato alla formulazione di una interrogazione parlamentare proprio al Parlamento Europeo.

I risultati della ricerca sui nidi

La ricerca lanciata per determinare la causa di così tanti uccelli appena nati ha rivelato tracce di oltre 30 diversi pesticidi all’interno dei nidi dei pulcini.

“Abbiamo trovato un totale di 36 diversi pesticidi in 95 nidi”, ha dichiarato Geert Gommers, un esperto di pesticidi in una dichiarazione rilasciata con i risultati relativi allo studio.

Un’analisi dei nidi degli uccelli ha rivelato tracce di fungicidi, erbicidi, insetticidi e biocidi, con i ricercatori che hanno espresso allarme dopo aver trovato tracce di DDT, un insetticida vietato dal 1974, in 89 dei 95 nidi esaminati.

“Che il DDT sia ancora presente nel nostro ambiente dopo tutto questo tempo è preoccupante”, si legge nell’affermazione.

Entrambe le organizzazioni hanno espresso serie preoccupazioni per i risultati, dicendo che erano a maggior ragione preoccupanti date le giovani età degli uccelli.

Pesticidi più DDT colpiscono gli uccellini più piccoli

“I piccoli avevano al massimo due settimane e non erano mai stati fuori dal loro nido”, ha scritto Gommers.

La campagna ha invitato le persone a segnalare le scoperte di uccellini morti attraverso il sito Web e migliaia di residenti nelle Fiandre e Bruxelles hanno risposto, segnalando 4.500 decessi, lo studio nasce da una campagna chiamata ” SOS Mezen”.

“Questi risultati non ci rendono felici, soprattutto perché quasi tutti i nidi contengono uno o più pesticidi”, ha continuato la dichiarazione di Gommers.

Mentre le organizzazioni hanno affermato che i risultati sono “preoccupanti”, hanno affermato che ulteriori ricerche devono essere condotte per stabilire un legame tra aumento della mortalità dei piccoli uccelli e pesticidi, ma confermando che alcuni dei pesticidi trovati nei nidi avevano un “alto” livello di rischio per gli uccelli stessi.

 

tratto da: https://www.ambientebio.it/salute/pesticidi-e-ogm/36-diversi-pesticidi-ddt-migliaia-nidi-uccellini-morti-30004/?fbclid=IwAR2OJnR84UMp9Szd3xo6bPqhAn8e8M8g7kpdYL7PE0vPSDDUUfFTR3QtpkI

 

 

 

Trovati migliaia di uccellini morti: nei nidi 36 diversi pesticidi tra cui il anche il DDTultima modifica: 2019-12-05T23:30:31+01:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento