La grande filosofa e attivista Angela Davis rende omaggio alla femminista Marielle Franco, uccisa a San Paolo il 14 marzo del 2018: “Siamo la sua eredità”

 

Angela Davis

 

 

.

 

 

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

 

 

.

 

La grande filosofa e attivista Angela Davis rende omaggio alla femminista Marielle Franco, uccisa a San Paolo il 14 marzo del 2018: “Siamo la sua eredità”

L’insegnante afro-discendente di 75 anni Angela Davis è considerata un simbolo della lotta per i diritti civili negli Stati Uniti, dove e’ stata detenuta oltre 40 anni fa per il suo coinvolgimento con il gruppo Black Panthers.

 

La filosofa americana Angela Davis, nota attivista contro il razzismo, ha reso omaggio a San Paolo alla consigliera comunale brasiliana, Marielle Franco, assassinata nel 2018 da presunti membri di un’organizzazione paramilitare. “Siamo l’eredita’ di Marielle, dobbiamo a lei di continuare nella lotta per la giustizia razziale, per il movimento Lgbt, per il movimento dei senzatetto, per i senza terra”, ha detto Davis durante un seminario nell’Auditorium del Parco Ibirapuera, situato nel centro della megalopoli, dove erano presenti circa 15 mila persone. L’insegnante afro-discendente di 75 anni e’ considerata un simbolo della lotta per i diritti civili negli Stati Uniti, dove e’ stata detenuta oltre 40 anni fa per il suo coinvolgimento con il gruppo Black Panthers. Anche Amnesty International e Humans Right Watch hanno espresso preoccupazione per il ritardo nel rivelare la paternita’ intellettuale dell’attentato contro la Franco, i cui killer sarebbero due ex poliziotti legati alle cosiddette “milizie” paramilitari.

La grande filosofa e attivista Angela Davis rende omaggio alla femminista Marielle Franco, uccisa a San Paolo il 14 marzo del 2018: “Siamo la sua eredità”ultima modifica: 2019-10-26T18:01:24+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento