Con l’acqua ozonizzata non servono pesticidi. Ambiente pulito e cibi Bio – Potrebbe essere una rivoluzione nell’agricoltura… Ma poi Monsanto & C. a chi venderebbero i loro veleni? L’ozono non costa niente, non ci possono guadagnare. E allora scordatevi l’acqua ozonizzata!

 

acqua ozonizzata

 

.

 

 

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

 

.

Con l’acqua ozonizzata non servono pesticidi. Ambiente pulito e cibi Bio – Potrebbe essere una rivoluzione nell’agricoltura… Ma poi Monsanto & C. a chi venderebbero i loro veleni? L’ozono non costa niente, non ci possono guadagnare. E allora scordatevi l’acqua ozonizzata!

 

L’utilizzo dell’ozono (03) a scopo di disinfezione risale addirittura a oltre 100 anni fa, quando gli Americani si servivano di questo gas per bonificare le acque potabili e sanificare gli ambienti. Oggi numerosi studi in materia hanno confermato che l’ozono può essere applicato anche al settore agricolo, perché elimina funghi e batteri in grado di distruggere intere coltivazioni. Esso inoltre risulta essere totalmente biocompatibile, in quanto non lascia residui sulle piante, trasformandosi in ossigeno.

Studi condotti con la sovrintendenza di Coldiretti hanno confermato l’azione dell’acqua ozonizzata contro funghi, virus, batteri, insetti

L’acqua ozonizzata viene già utilizzata normalmente nelle piscine, per pulire le macchine nei car wash, negli ospedali per disinfettare, nei depuratori di scarichi industriali e per pulire i pavimenti nelle grandi aziende. Si tratta di acqua trattata con corrente elettrica che lega tre atomi di ossigeno. L’ossigeno quindi diventa attivo e interagisce con funghi, batteri, insetti, virus, polvere.

Se venisse utilizzata in agricoltura  non servirebbero più pesticidi come spiega questo articolo del 2015 della Coldiretti di Cuneo dove vengono citati dei nuovi studi (VEDI QUI )

“Nelle attività istituzionali dell’Agenzia, l’ozono rappresenta una ricerca innovativa che serve soprattutto ad abbattere l’utilizzo dei fitofarmaci con notevole miglioramento delle produzioni, nel rispetto dell’ambiente”

L’ozono è un gas presente in natura, che viene prodotto in presenza di scariche elettriche o a contatto con raggi ultravioletti di una determinata lunghezza d’onda.

Parte dell’ossigeno presente nell’aria viene scomposto e ricomposto in ossigeno arricchito, ozono appunto. Questo elemento può essere utilizzato allo stato gassoso oppure disciolto in acqua, entro certi limiti e con precise modalità. L’ozono è un potente ossidante e questa sua caratteristica lo rende un energico disinfettante, antibatterico, antivirale, antimicotico, antiparassitario, antispora, antiacaro, etc. Dopo poco tempo, si trasforma nuovamente in ossigeno senza rilasciare derivati inquinanti.

Insomma, potrebbe essere una vera rivoluzione nel mondo dell’agricoltura: pensateci, ambiente pulito e cibi Bio per tutti a prezzi contenuti.

Bello vero? Ma ora torniamo con i piedi per terra…

E poi le Multinazionali, tipo Bayer-Monsanto, a chi venderebbero i loro veleni? Pensate che le lobby si lascino sfuggire il loro business?

No, statene certi. L’acqua ozonizzata è per loro solo una minaccia da contrastare e far sparire come hanno fatto in passato con tante altre fantastiche risorse che minacciava il loro guadagno. Lo hanno fatto con la canapa, il motore ad idrogeno, le piante medicinali e lo stanno facendo con l’acqua ozonizzata!

“Quando l’ultimo albero sarà abbattuto, l’ultimo pesce mangiato, e l’ultimo fiume avvelenato, vi renderete conto che non si può mangiare il denaro.” …Ma intanto loro si saranno arricchiti da far schifo sulla nostra pelle!

 

By Eles

 

 

 

 

 

Con l’acqua ozonizzata non servono pesticidi. Ambiente pulito e cibi Bio – Potrebbe essere una rivoluzione nell’agricoltura… Ma poi Monsanto & C. a chi venderebbero i loro veleni? L’ozono non costa niente, non ci possono guadagnare. E allora scordatevi l’acqua ozonizzata!ultima modifica: 2019-08-03T22:32:17+02:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento