Vampiri di energia, ecco chi vi sta intorno: ci sono i vampiri energetici consapevoli e quelli inconsapevoli

 

Vampiri

.

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

.

 

Vampiri di energia, ecco chi vi sta intorno: ci sono i vampiri energetici consapevoli e quelli inconsapevoli

Ladri di energia: vampiri energetici consapevoli e quelli inconsapevoli

Vi è mai successo di incontrare qualcuno e poi sentire un senso di spossatezza, un cambio repentino d’umore, pensieri negativi che assillano? Se vi è successo probabilmente vi siete imbattuti in un vampiro emozionale. Il “vampiro emotivo”si nutre d voi e, passo dopo passo, tende con artifici anche sottili, a soggiogarvi fino ad annichilirvi per sopravvivere.

I vampiri sono ovunque, in ufficio, nei centri commerciali, in palestra, in casa. Possono essere chiunque, si possono nascondere sotto molte vesti e possono assumere i connotati di amici e parenti…..può essere il collega di lavoro, il capo, un amico, la moglie, il marito, la fidanzata.

I vampiri emozionali non sono sempre consapevoli del loro ruolo e spesso non sono nemmeno persone cattive.
Siamo di fronte a persone che invadono la nostra libertà senza porsi alcun limite e che sono convinte che tutto il resto dell’umanità sia stata creata per soddisfare i loro bisogni. Sembra una persona normale ma, lentamente, dopo essersi conquistata la vostra simpatia, inizierà a succhiare tutte le vostre energie emozionali.

Alcuni hanno bisogno della nostra energia e della nostra luce per sopravvivere, incapaci di farlo contando solo sulla propria. Insufficiente o negativa che sia. Altri, i più pericolosi, quell’energia e quella luce che emaniamo, desiderano solo smorzarla, fino a spegnerla.

Il Vampiro energetico inconsapevole

Il Vampiro energetico non deve avere per forza intenzioni maligne. Anzi, molti si trovano nella cerchia degli amici o in famiglia. Di solito sono persone molto fragili, spaventate, prive di qualunque autonomia emotiva, bisognose di costante attenzione, che vedono negli altri solo la stampella necessaria per fare il prossimo passo.
Al contrario, alcune sono persone talmente esuberanti da travolgere con la loro vitalità tutto ciò che le circonda, incuranti dell’effetto ciclone che possono avere sul prossimo.

Ci sono poi le persone prive di qualunque senso pratico, che navigano a vista, sempre alle prese con problemi complessi, su cui chiedono continuamente consigli che non seguiranno mai. Che dopo aver ingarbugliato fino all’inverosimile le situazioni, pretendono il tuo aiuto per uscirne. Sono convinti che tu sia sempre lì, pronto a intervenire per togliere loro le castagne dal fuoco. Persone che, più che un amico o un parente, ti vedono come un Pronto Soccorso emotivo e pratico, sempre aperto.

In realtà, è difficile ammettere che in famiglia o tra gli amici più stretti, si celi un Vampiro energetico pronto a dissanguarci. Per affetto o consuetudine, tendiamo a minimizzare le avvisaglie e a giustificare in ogni modo comportamenti atti a spremere ogni goccia della nostra energia vitale.

Il Vampiro energetico consapevole

Il Vampiro energetico consapevole, colpisce sapendo di colpire. E’ abbastanza riconoscibile e di solito ce lo troviamo intorno senza aver fatto molto per attirare la sua attenzione. Forse perché siamo stati noi ad aver attirare la sua. Sono persone che fanno di tutto per entrare a forza nella nostra vita, usando diverse chiavi d’accesso e sono abbastanza riconoscibili.

Alcuni chiedono continuamente conferma alle loro parole, nel tentativo di deviare le tue idee e far sì che avvalori le loro. Il vittimista, che usa le sue sciagure e sofferenze, per entrare nelle tue grazie e nutrirsi della tua energia per superarle.

Quello che ti sta costantemente addosso, che ti travolge con i suoi discorsi incurante delle tue opinioni; che vive aggrappato agli altri, per riuscire a galleggiare nel suo piccolo mare di solitudine.
Altri si celano dietro un apparente distacco, parlano molto poco di se stessi e fanno sì che la loro vita rimanga un arcano. Attaccano per lo più persone influenti o in posizioni di comando, da poter manipolare per i loro scopi e per appagare la loro sete di potere frustrata.

In sintesi, come si riconoscono?

  • Amano nascondere le loro battute offensive in un atteggiamento di falsa cordialità e amicizia
  • Criticano il comportamento degli altri e sono pronti a sfruttare le ingenuità degli altri per poterne trarre un vantaggio personale
  • Non rispettano nessuna regola e vedono le relazioni interpersonali come qualcosa da poter sfruttare a proprio vantaggio
  • Di solito hanno un atteggiamento amichevole che nasconde il loro vero intento che è quello di servirsi degli altri per ottenere dei benefici senza dare nulla in cambio
  • La loro strategia è quella di dare alle loro vittime l’illusione della loro disponibilità che non si concretizzerà mai

Quali altre strategie adottano?

Una strategia che viene adottata frequentemente dal vampiro è quella del ricatto emotivo che sfrutta facendo sorgere in noi dei forti sensi di colpa che lo aiuteranno a manipolarci con maggior facilità.

Un altra tattica è quella del vittimismo emotivo che mettono in atto impersonando il ruolo della vittima.

Ecco 17 tipologie di vampiri energetici che distruggono la felicità

Ne esistono davvero tanti e ciascuno ha origini ben precise, ma anche se ogni tipologia di Vampiro energetico segue un diverso modus operandi, lo scopo è comune a tutti. La loro sopravvivenza a discapito del tuo benessere.

Il problema è che i vampiri emozionali non solo ci provocano un disagio momentaneo, ma, a forza di rapportarci con loro giorno dopo giorno, ci causano grande stress e angoscia, non solo a livello emotivo, ma anche fisicamente. In realtà, non possiamo dimenticare che le emozioni sono contagiose e che gli stati emotivi negativi mantenuti nel tempo possono dare origine a numerose malattie. Quindi il primo passo per affrontare i vampiri emozionali è imparare a distinguerli. Per approfondimento leggi “Vampiri emozionali, come riconoscerli”

1 Adulatore
E’ abituato a riempire gli altri di complimenti falsi e di lodi non sincere.

2 invidioso
Si sente inferiore ed è costantemente invidioso delle doti o dei successi ottenuti da amici e parenti.

3 pettegolo
Attacca sempre bottone ed ama parlare dei fatti degli altri. Non gli sfugge nessun dettaglio che poi prontamente riporta a chiunque gli capiti a tiro.

4 autoritario
Impone la sua presenza facendo leva sulla sua presunta superiorità; non ammette che venga offuscata la sua autorità e si sente soddisfatto quando riesce a controllare qualcuno.

5 appiccicoso
Stabilisce dei legami stretti ed indissolubili con le persone che sceglie. E’ il suo modo per approfittare della loro linfa ed energia vitale.

6 controllore
Con l’astuzia si intromettono nella vita altrui riuscendo a controllarla e ad imporre la loro volontà. Per mantenere il controllo fanno ricorso al senso di colpa.

7 pessimista
Ha una visione pessimistica e negativa della vita e non perde occasione per piangersi addosso.

8 approfittatore
E’astuto e particolarmente abile nell’ottenere dagli altri ciò che desidera.

9 chi rinfaccia
E’ una persona che ha il vizio di rinfacciare tutto, comprese le azioni mai compiute.

10 altruista
Sembra ben disposto verso gli altri invece si nutre della loro energia lasciandoli stanchi ed indeboliti.

11 ipocondriaco
Sempre malato, le patologie sono il suo unico argomento. Affossa chi lo ascolta con il racconto dettagliato dei sintomi che lo affliggono.

12 contestatore
E’ un vampiro energetico sempre pronto alla protesta e alla contestazione. Il suo atteggiamento è di prevaricazione e violenza.

13 irascibile
Perennemente corrucciato ed arrabbiato con il mondo intero si sfoga con gli altri, subissandoli con il suo cattivo umore.

14 negativo
Basa il suo potere su assurde profezie catastrofiche con le quali mira a terrorizzare le persone con le quali vive. Utilizza la paura ed il timore per indebolire e poter rovinare la felicità altrui.

15 derelitto
Per far presa mette in evidenza la terribile condizione nella quale vive. Cerca di mettersi al centro dell’attenzione puntando sui problemi che gli rendono la vita impossibile.

16 illuminato
E’ un vampiro energetico che si spaccia per una grande personalità mentre non riesce a far altro che assorbire la linfa vitale di chi gli sta accanto.

17 moralista
Si tratta di persone che si ergono a giudici degli altri e non esitano ad imporre schemi e regole.

Quali sono i sintomi?

Se siete caduti nelle mani di un vampiro energetico vi accorgerete immediatamente che la sua presenza vi metterà di cattivo umore, se il legame che si crea tra voi è di dipendenza, però, potrebbe avvenire l’esatto contrario (provocando in voi malumore, quasi un bisogno morboso e malsano)… vi toglierà comunque energia, lasciandovi stanchi e demotivati.

Malgrado il suo atteggiamento amichevole avrete la sensazione che questa persona non vi rispetti e la sua presenza vi darà fastidio e imbarazzo.

Il vampiro potrebbe anche provocarvi dei forti mal di testa, stanchezza eccessiva, sensi di colpa e insicurezza; proverà sicuramente a farvi isolare da amici e familiari così che avrete solo lui come unico referente ed allora sarà difficile sfuggirgli o separarsi da lui.

Ricordate

Con questa tipologia di persone non vale la pena perdere tempo, difficilmente cambieranno e non si meritano la vostra considerazione……

Se volete essere davvero felici nella vita, è fondamentale eliminare i rami secchi e circondarsi di persone positive e vitali, che vi stimano ed apprezzano per quello che siete, che vi sostengono e vi incoraggiano senza prevaricarvi, e soprattutto, senza rubarvi la vostra preziosa energia!

fonte: http://psicoadvisor.com/ladri-di-energia-vampiri-energetici-consapevoli-e-quelli-inconsapevoli-775.html

I “vampiri energetici” esistono, stanno intorno a noi e ci fanno malissimo. Come riconoscerli e starne alla larga!

 

vampiri energetici

.

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

.

 

I “vampiri energetici” esistono, stanno intorno a noi e ci fanno malissimo. Come riconoscerli e starne alla larga!

 

18 caratteristiche dei vampiri energetici

Identificare le persone tossiche rappresenta un passo molto importante per la nostra crescita emotiva perché ci consente di sapere chi allontanare o avvicinare nella nostra vita. Se si tratta di una persona che conosciamo a malapena, potremo escluderlo; se si tratta di una persona cara, dobbiamo sforzarci di farci valere e di essere decisi quando diciamo “non posso”, “non voglio” o “non sono d’accordo”.

I vampiri energetici sono ovunque

È importante essere sicuri di se stessi, agire con determinazione e usare la nostra facoltà di decisione. Purtroppo i vampiri energetici esistono in tutti i contesti della nostra vita, il che significa che dobbiamo imparare a identificarli e a proteggerci da loro. Parlo spesso al maschile ma mi riferisco anche al gentil sesso…la negatività non fa differenze di sesso, ceto sociale, cultura e razza.

Il vampiro energetico può essere paragonato a un ragno: egli tende la sua tela fitta e resistente con grande pazienza, la sua vittima vi si poggerà sopra e il ragno gli si avvicinerà per divorarlo ancora in vita, mentre viene paralizzato.Quali sono le 10 caratteristiche che aiutano a smascherare le persone tossiche?

Per rendere il concetto più comprensibile dei danni che un vampiro energetico può arrecare possiamo fare l’esempio del fumo: avere a che fare con un vampiro energetico è’ come entrare in una stanza piena di fumo. Uscendo, i nostri abiti, la pelle, il corpo, sono impregnati di quell’odore.

Allo stesso modo, trovandoci in mezzo alla negatività emotiva, possiamo impregnarci di energie che mettono in subbuglio la psiche e le emozioni. Quando inaliamo degli odori forti, il corpo reagisce respingendoli e prevenendo l’accesso al tratto respiratorio. Succede di tossire, di non riuscire a respirare, di secernere lacrime per ripulirci dalle molecole che ci invadono.

In termini energetici, lo stesso accade al contatto con un’energia negativa: provoca una reazione emotiva e fisica che mette a dura prova il nostro essere.

Caratteristiche dei vampiri energetici

1) Chiedono un parere e lo svalutano, qualsiasi cosa rispondiate: quello che dicono gli altri per loro non ha alcun valore

2) Sono estremamente permalosi: si offendono facilmente, odiano l’autoironia

3) Minimizzano le cose positive e ingrandiscono tutte le negative

4) Le cause dei loro mali sono sempre dovute a fattori esterni

5) Si lamentano continuamente, sono poco attente agli altri e non sono delle buone ascoltatrici

6) Qualsiasi cosa diciate, loro riusciranno a vertere il discorso sulla propria vita

7) Sono spesso opportunisti

8) Non sopportano le lamentele altrui

9) Se raggiungono risultati positivi gli danno scarsa importanza svalutandone il valore e pensando che non basti mai (per loro la vita non è mai sufficiente

10) Spesso godono a far le vittime e sono abbastanza teatrali

11) Non si risparmiano di fare commenti negativi o di spettegolare sugli altri

12) Si aspettano il peggio: saltano subito alle conclusioni negative; si aspettano infatti sempre il peggio dalla vita e hanno la distorta consapevolezza che le cose non andranno mai nel verso giusto. E’ sorprendente come molti problemi non esisterebbero se la nostra mente non li inventasse!

13) Negano la verità: accampano scuse quando qualcosa non è andato per il giusto verso; tendono a dare la colpa alle circostanze sfavorevoli, alla sfortuna…..

14) Non amano le responsabilità: non amano assumersi la responsabilità per come stanno le cose nella loro vita. Se commettono errori e cadono, ne fanno un dramma: la solita tiritela “tutte a me” “Che sfortuna”……

15) Amano compiacere in maniera subdola: sono molto attenti alla forza di chi gli sta intorno. Per conquistare una certa fiducia appaiono come persone dai valori alti, persone carine e tranquille. Chiaramente, vi stanno solo studiando. Essi, parleranno con le vostre parole dopo non molto tempo che li conoscete. Diranno esattamente ciò che volete sentirvi dire, pur di avervi.

16) Sono bugiardi: articolano la verità e i fatti a loro piacimento pur di destare in voi la necessaria meraviglia per raggiungere una certa complicità.  Cosa ancora più terribile, per farsi accettare vi diranno, mentendo o giocando con la verità, che l’ambiente in cui vivono è ostico nei loro confronti al punto di rendersi completamente dipendenti da voi sul piano morale, fisico ed economico.

17) Sono adulatori: siete la persona più bella del mondo, la più brava, intelligente, capace e forte. Fanno continui paragoni: “Ecco, questo lei/lui non lo faceva…tu sì. Questo lei/lui non me lo ha mai detto…tu sì…” e via discorrendo. Ma ci vien da chiedere: “Tu, lo hai mai fatto o detto per primo?”…ma soprattutto…è vero? E’ chiaro che vi sta ingraziando per ottenere da voi quello che gli serve.

18) Si costruiscono un personaggio: nella vita reale, sono dei falliti, ma nell’etere (nel web) credono di avere una personalità straordinaria e per un po’ il gioco riesce…finché, ahimé, non vengono smascherati. Allora scopriremo, con tristezza, che parlavamo con un’immagine di quello che a loro sarebbe piaciuto diventare ma che è ben lontana dalla realtà.

Il distacco dai vampiri energetici

Per prevenire la contaminazione energetica è fondamentale esercitarsi al distacco. Solo con un rigoroso allenamento individuale, sia fisico che mentale, potremo impedire che si di aggancino a noi. Davanti all’energia negativa dovete essere come una porta divisoria, sbarrandone l’ingresso. Questo implica più impegno di una semplice  comprensione o consapevolezza mentale. Proviamo piuttosto a circondarci di persone positive….il mondo è pieno di donatori di energia positiva.

fonte: http://psicoadvisor.com/18-caratteristiche-dei-vampiri-energetici-2471.html