Negli ultimi 10/15 anni in Italia sono aumentati in maniera esponenziale il numero di disabili ed autistici. Vogliamo chiederci perchè?

disabili

 

disabili

.

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

.

.

Negli ultimi 10/15 anni in Italia sono aumentati in maniera esponenziale il numero di disabili ed autistici. Vogliamo chiederci PERCHE’?

 

Anno Scolastico                                          Numero disabili
2001/2002                                                       138.000
2002/2003                                                       145.000
2003/2004                                                       151.000
2013/2014                                                       209.000
2014/2015                                                       210.000
2015/2016                                                       216.000
2016/2017                                                       224.000
Nel periodo 2004/2005 la percentuale di studenti disabili era dell’1,89& per salire al 2,33%  nel 2010/2011 ed infine al 2,7% nel 2015. (1) (2) (3)
Tra il 2003 ed il 2015 il numero di autistici e’ aumentato del 20%. (4)
Se passera’ il decreto Lorenzin la situazione peggiorera’ ancora di piu’ in modo drastico.

via: http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2017/06/negli-ultimi-1015-anni-in-italia-sono.html

Fonti:

(1) http://www.laleva.org/it/2007/11/in_italia_si_vaccina_con_leggerezza_e_molti_ne_restano_danneggiati.html

(2)  http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/10/03/aumentano-gli-alunni-disabili-ma-non-gli-insegnanti-e-caos-da-milano-a-bari/3070857/

(3) http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/09/scuola-aumentano-gli-alunni-disabili-ma-i-docenti-di-sostegno-sono-gli-stessi/1115361/

(4) http://www.lavocedeltrentino.it/2015/10/02/autismo-malattia-in-crescita-aumento-del-20-in-10-anni/

 

VOGLIAMO CHIEDERCI PERCHE’…?

 

Negli ultimi 10/15 anni in Italia sono aumentati in maniera esponenziale il numero di disabili ed autistici. Vogliamo chiederci perchè?ultima modifica: 2017-07-29T17:20:10+00:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento