Finalmente anche la scienza cede: gli animali hanno sentimenti

animali

animali

 

.

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

.

.

 

Finalmente anche la scienza cede: gli animali hanno sentimenti

Lo studioso Berns, dopo anni di indagine, ha scoperto come gli animali posseggano emozioni e sentimenti al pari dei bambini.

E alla fine, anche i più scettici, sono costretti a cedere, con gioia di tutti coloro che, da sempre, hanno sostenuto la sensibilità dei propri amici a quattro zampe.

Gregory Berns, infatti, un professore di neuroeconomia presso la Emory University di Atlanta, ha dimostrato una volta per tutte come gli animali abbiano sentimenti ed emozioni al pari degli umani. Si tratta di un traguardo incredibile, in quanto mai prima di adesso era stato possibile appurare l’emotività animale.

Lo studioso si è concentrato prevalentemente sul legame che intercorre tra l’uomo e il cane e, sottoponendo a risonanza magnetica i quadrupedi non sedati ma educati a restar fermi quando sottoposti allo scanner, ha scoperto un’attività cerebrale comune, collocata nel nucleo caudato; un’area, questa, associata in genere alle emozioni positive.

Certo, i segnali elettrici riscontrati non dimostrano di per sé la presenza di sentimenti positivi tipici dell’essere umano, quale può essere l’amore, ma evidenziano comunque emozioni nate da impulsi visivi e olfattivi, che si scatenano di fronte alla presenza di un individuo conosciuto e che, dunque, assomigliano a quello che noi definiamo comunemente “affetto“. Secondo Berns l’emotività dei cani è dunque quella espressa dai bambini piccoli di fronte agli adulti.

Finalmente anche la scienza cede: gli animali hanno sentimentiultima modifica: 2017-04-05T14:38:36+00:00da eles-1966
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento